Un passo fatto insieme

751

Nostro figlio Giovanni, studente ginnasiale, incontrava difficoltà sempre più grandi a scuola.

Una sera ci è capitato di leggere sul suo diario una frase che ci ha scioccato: «Sono disperato, preferirei morire piuttosto che prendere ancora un voto basso».

Avendo aperto gli occhi sul suo dramma, dopo averne parlato con lui serenamente, è apparso opportuno scegliere un tipo di scuola meno esigente.

Per Giovanni è stato un passo enorme, che ha potuto fare perché l’abbiamo fatto insieme. Ora lo seguiamo con amore rinnovato.

Fonte: Il Vangelo del giorno – a cura di Tanino Minuta

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO