Dio mi ha “salvato” da me stesso per essere nell’amore

476

Stamattina, ancora sotto le coperte, ho riletto la Parola di Vita. Rimango sempre impressionato dall’inizio: “. . . il Verbo è al presente: Egli viene”!

Nella meditazione è venuto, nell’accorgermi di una cosa fuori posto da riordinare è venuto, nel rispondere alle telefonate è venuto, nello studiare è venuto, nel tornare indietro per salutare Gesù in Chiesa e affidargli le “ultime”…è venuto, nel seguire piccole ispirazioni e scrivere dei messaggi è venuto!

E’ stata una mattinata del tutto ordinaria ma ricca! nella quale Dio mi ha “salvato” da me stesso per essere nell’amore. E alla fine sembra di essere con Gesù sempre, la vita “ordinaria” diventa preghiera.

Alessandro

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO