BEYOND ME – IL GENFEST ITALIA con il Sinodo dei Giovani

1928

Proporre una controcultura fondata sul bene comune e desiderare di spendersi per gli altri. Quando la precarietà la fa da padrona, ha ancora senso questo per un giovane? È attorno ad una grande domanda di senso che ruota la preparazione del Genfest Italia, evento che il 1° maggio radunerà migliaia di giovani a Loppiano. Un mix di generi – festa, musica, storie, spiritualità – per portare un unico messaggio: diventare responsabili di sé stessi e del mondo.

Il Genfest Italia desidera offrire al Sinodo dei Giovani il proprio contributo di domande, riflessioni, storie. Attraverso i canali dedicati si condividono i contenuti in preparazione al Sinodo, mentre i giovani coinvolti nella preparazione del Genfest partecipano via Facebook alla riunione presinodale in corso. Un cammino che si vuole fare insieme a tutta la Chiesa per poi ritrovarsi l’11 e il 12 agosto, con i giovani italiani attorno a papa Francesco.

I giovani dei Focolari, quindi, lavorano in piena sintonia con i 315 coetanei riuniti a Roma dal 19 al 24 marzo per la riunione presinodale. Con la paraguayana Naomi Sanches, loro rappresentante al presinodo, sono anche altri giovani chiamati a collaborare in vario modo. Nell’ambito dei giovani provenienti da università cattoliche è rappresentato anche l’Istituto Universitario Sophia di Loppiano, la cittadella dei Focolari che si prepara ad accogliere papa Francesco il prossimo 10 maggio, quando nell’arco della mattinata visiterà le due comunità di Nomadelfia e di Loppiano.

 

 20180320CSGenfestItalia_1

Info e prenotazioni:

www.genfestitalia.it

Partecipa alla discussione con l’hashtag #beyondme e condividi i contenuti del social wall. SEGUICI!

FB | http://www.facebook.com/primomaggioloppiano/

IG | https://www.instagram.com/1maggioloppiano/

TW | https://twitter.com/1MaggioLoppiano

Youtube | https://www.youtube.com/channel/UCx23VLGBlLeqvKsgAFSzk-A

SOSTIENI IL GENFEST ITALIA CON UNA DONAZIONE

https://www.gofundme.com/gen-fest-italia

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO