Palermo, incontro regionale delle volontarie e dei volontari 2018

1002

Si è tenuto, dal 23 al 25 marzo 2018, presso il San Paolo Palace Hotel di Palermo, un bene confiscato alla mafia negli anni ’90, il raduno delle Volontarie e dei Volontari di Dio della Sicilia, laici impegnati a vivere in tutto il mondo, radicalmente e liberamente, la spiritualità dell’unità di Chiara Lubich. Arrivati in oltre 300 da ogni parte della Sicilia, i partecipanti hanno approfondito le radici del loro impegno per costruire relazioni di fraternità tra persone in ogni ambito della società in cui operano quotidianamente. Il tema dell’incontro è stato centrato sulla figura di Maria, «la prima laica nella Chiesa – così scrive Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari – fonte di ispirazione per chi vuole conciliare la vita spirituale con l’essere in mezzo al mondo».

Attraverso contributi, riflessioni ed esperienze personali e collettive realizzate nei vari ambiti dell’agire umano, dalla sanità all’istruzione, dall’accoglienza alla battaglia contro il gioco d’azzardo, fino all’impegno in politica, è emersa tutta l’attualità del tema dell’azione generatrice di Gesù nel mondo compiutasi nella persona di Maria.  Azione generatrice ancora oggi possibile con la cooperazione di persone che sperimentino concretamente l’amore scambievole fino al punto di attirare la presenza di Gesù. «Testimoni – come scrive ancora Maria Voce, che a maggio sarà presente nel capoluogo siciliano nell’ambito delle iniziative di Palermo Capitale della Cultura 2018 – che Gesù è vivo oggi nel mondo e rinnova dal di dentro persone e strutture». 





image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO