Loppiano Lab: “Cosa fu il Sessantotto?”

173

Proponiamo due articoli tratti da Città Nuova sul tema dell’edizione di quest’anno di Loppiano Lab che si terrà presso la cittadella internazionale dei Focolari, Loppiano, dal 29 al 30 settembre 2018. 

Questo movimento internazionale ebbe due matrici differenti: una americana, l’altra francese. In Italia coinvolse attivamente solo una minoranza dei giovani: quelli che, per la prima volta, potevano studiare, senza essere obbligati a lavorare. Un approfondimento (prima parte)

Molti si sono interrogati sul significato che ha avuto il Sessantotto, anche perché è stato un movimento internazionale. Diciamo subito che esso non nacque nel Sessantotto, ma nel 1962 dagli Students for a Democratic Society, i quali nella dichiarazione di Port Huron affermarono l’impegno a riparare ai guasti di un ordine politico e sociale ingiusto e alienante. Un cambiamento che passava prima dalla trasformazione di sé stessi. (Leggi tutto l’articolo

 

Gli elementi identitari del Sessantotto

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO