Amiche

323

La grande amicizia che c’era sempre stata tra me e Irene cominciava a incrinarsi: mi sbatteva in faccia i miei difetti, mi spronava a cambiare stile di vita. Lentamente ci siamo allontanate. Un giorno che, per un incidente, ero finita in ospedale, Irene è venuta a trovarmi.

Dopo qualche esitazione, mi ha chiesto perdono per come si era comportata e nelle successive visite ha avuto per me delicate premure. Nel suo agire vedevo qualcosa di nuovo e di bello che però non riuscivo a spiegarmi.

Poi me l’ha con dato: un lungo travaglio l’aveva portata alla scoperta del Vangelo. Grazie al suo esempio, anche io ho ritrovato la fede.

(tratto da Il Vangelo del Giorno, Città Nuova, anno V, n.3, maggio-giugno 2019)

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO