CUSTODIRE, VALORIZZARE, INNOVARE. LoppianoLab 2019

1376

Il 4 e 5 ottobre 2019, torna, nella cittadella internazionale dei Focolari, “LoppianoLab”, il laboratorio nazionale di economia, cultura, comunicazione, formazione e innovazione che, alla sua decima edizione, guarda al futuro del Pianeta e dell’uomo.

“Custodire, valorizzare, innovare”. È intorno a queste tre parole chiave che nasce la proposta della decima edizione di LoppianoLab, il laboratorio per l’Italia che ritorna, il 4 e 5 ottobre 2019, rinnovato nel format e nei contenuti con focus, laboratori ed esperienze immersive, per approfondire la nostra relazione con la Terra e con l’uomo. Nell’epoca in cui l’umanità sta consumando le risorse terrestri disponibili e il futuro dei nostri giovani, Loppianolab guarda al Pianeta. 

Attraverso la consueta formula laboratoriale che contraddistingue l’evento, LoppianoLab raccoglierà interrogativi e problemi, ascolterà la voce di esperti e quella di chi ha saputo innovare, proporrà piste d’azione e sensibilizzazione, buone pratiche, si confronterà con le culture indigene, si farà promotore di una presa di coscienza individuale e collettiva che rimetta al centro dell’economia, del lavoro, della politica, l’essere umano e il Creato. 

«Stiamo vivendo un momento della storia dell’umanità in cui è evidente che il tempo per risolvere il problema ambientale è scaduto ed è urgente fare subito qualcosa» osserva l’economista Luigino Bruni, tra i promotori dell’evento 2019. «Non dobbiamo però dimenticarci che la custodia del Creato deve camminare insieme a quella delle persone. Non possiamo dissociare la cura della terra da quella dell’uomo. La custodia è una sola: del povero e della terra. Per questo abbiamo deciso di cominciare simbolicamente Loppianolab 2019 il 4 ottobre, giorno di San Francesco».

L’evento si inserisce nel cammino italiano verso il grande appuntamento con “The Economy of Francesco”, l’incontro dei giovani imprenditori ed economisti con Papa Francesco, che si svolgerà ad Assisi dal 26 al 28 marzo 2020, e che mira a cambiare l’attuale economia e a dare un’anima a quella di domani.  

Loppianolab 2019 è promosso da Loppiano (Fi), Cittadella Internazionale dei Focolari e dal Polo Lionello Bonfanti, il primo polo europeo e punto di convergenza per le oltre 200 aziende italiane che aderiscono al progetto di Economia di Comunione, in collaborazione con il Gruppo Editoriale Città Nuova, l’Istituto Universitario Sophia.

L’edizione 2019 del laboratorio per l’Italia è un’esperienza per tutti, interculturale e intergenerazionale che vuole coinvolgere cittadini, lavoratori, studenti, professionisti, imprenditori, politici, volontari, dai 9 anni in su, con i giovani in prima linea, protagonisti attivi del cambiamento.

Comunicato Stampa n. 1 – 1° Luglio 2019

Comunicato Stampa n. 2 – 2 Settembre

www.loppianolab.it

Come partecipare

Post Loppianolab 2019

Tutti i dettagli dei programmi per chi desidera prolungare la propria esperienza nella cittadella internazionale dei Focolari, dopo la manifestazione di Loppianolab 2019.

Come noto, il programma ufficiale della manifestazione inizia venerdì 4 ottobre, alle 14,30, presso il Polo Lionello Bonfanti e si conclude sabato sera nell’Auditorium di Loppiano. Ma Loppianolab ha il suo post. Qui, vi presentiamo una serie di proposte per chi desidera “espandere” il proprio soggiorno nella cittadella:

  • Domenica 6 ottobre, si attiverà il programma “Alla scoperta della cittadella e dei suoi abitanti”. Per l’occasione, sarà possibile visitare l’Istituto Universitario Sophia, il Polo Lionello Bonfanti con la mostra SCIC, la sala prove del Gen Verde (saranno presenti alcune componenti della band), gli artisti di Loppiano, con l’Atelier di Hung e la Bottega di Ciro, il santuario Maria Theotokos e le esposizioni dei prodotti di Ceramica Centro Avee della Fantasy.
  • Da domenica 6 a mercoledì 9, inoltre, si svolgerà, sempre a Loppiano, la Scuola per giovani delle professioni sanitarie su “Scienze della salute e società nel 2019”, promossa da “Health Dialogue Culture”.
  • Sempre domenica 6 ottobre, si terrà, presso l’Auditorium, l’Assemblea nazionale del Movimento Politico per l’unità, aperta al centro nazionale, ai centri regionali, alle scuole di partecipazione, ai tutor, al coordinamento giovani, e a tutti i cittadini attivi che si riconoscono nei valori del MPPU fondato da Chiara Lubich.
  • Intanto al Polo Lionello Bonfanti, domenica 6 dalle ore 9.00 alle 16.30 si svolgerà il convegno “L’armonia delle relazioni: una risposta in tutte le fasi della vita”, rivolto agli operatori sanitari.

Insomma, tante ragioni in più per partecipare a Loppianolab e prolungare la propria permanenza a Loppiano!

Per prenotare il post LoppianoLab, si può scrivere a: loppianolab.accoglienza@loppiano.it o ai referenti delle diverse iniziative.

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO