Una storia che ci interpella

494

Punti di vista n. 44

Caterina da Siena e Francesco d’Assisi rappresentano due momenti della storia italiana ed europea capaci ancora di dare una forte indicazione al nostro presente, illuminando anche la vita politica come servizio agli altri.

Li abbiamo ricordati di recente, alla Camera dei Deputati in occasione dell’80° anniversario della proclamazione di questi due illustri connazionali Patroni d’Italia. Ci siamo interrogati sul ruolo e sull’attualità del loro messaggio spirituale nella costruzione dell’identità nazionale e per “ricucire” l’Italia.

Anche noi come Movimento dei Focolari siamo legati a questi santi: Chiara Lubich ha compiuto i suoi primi passi nella vita cristiana sulla strada segnata da Francesco; Igino Giordani era un innamorato della spiritualità di Caterina; la storia del Movimento è spesso segnata dalle loro parole.

Il loro esempio contiene la testimonianza che il cristianesimo non è solo un fatto religioso, ma ha una funzione sociale e politica. Un esempio a cui guardare con coraggio per intraprendere azioni concrete per il bene del Paese.

Rosalba Poli e Andrea Goller

Responsabili del Movimento dei Focolari in Italia

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO