Si è sentita amata ed ha cominciato a legarsi a noi come una figlia

771

Quando abbiamo conosciuto il Movimento dei Focolari, abbiamo concretamente incominciato ad amare, proiettandoci completamente verso gli altri e ponendoci come stile di vita appunto l’arte di amare. Le esperienze che, singolarmente o soprattutto come coppia, abbiamo fatto, sono numerose.

Una bellissima esperienza l’abbiamo fatta ospitando a casa nostra per un anno intero una ragazza brasiliana venuta in Italia con un programma di scambio culturale. All’inizio le cose non andavano tanto bene: J. non riusciva ad inserirsi nella nostra famiglia e noi, considerandola ospite, non contribuivamo allo scopo. Semplicemente mancava l’amore. Da quando, per primi, abbiamo incominciato ad amarla concretamente, ad amarla come le altre due nostre figlie, le cose sono cambiate improvvisamente: lei si è sentita amata ed ha cominciato a legarsi a noi come una figlia e le nostre figlie sono diventate le sue sorelle.

J. è diventata così tanto una di noi che ha sentito il bisogno di approfondire la bellezza della famiglia cristiana: ci ha chiesto di poter essere formata per prendere i sacramenti del battesimo, cresima e comunione che non aveva ricevuto in Brasile, pur avendo 17 anni! Per l’occasione sono venuti i suoi genitori dal Brasile ed abbiamo fatto una grande festa che ha coinvolto l’intera comunità. Oggi il legame con J. continua, e noi continuiamo ad essere per lei “mamma e papa” tutte le volte che ci vediamo in videochiamata o ci scriviamo.

G. e A.

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO