Gennaio 2020

613

Punti di vista n. 50

Un terremoto dopo l’altro in Italia e dintorni, l’acqua alta o la piena dei fiumi, con la consueta e triste conta delle vittime, degli sfollati, dei danni e delle macerie. E basta collegarsi al sito dell’Ingv per vedere che i movimenti tellurici non sono finiti, sono lì, giorno dopo giorno, a ricordarci che la nostra vita è un soffio e che da un momento all’altro tutto può veramente crollare.

Affidarci agli oroscopi per il 2020, nell’illusione di una congiunzione astrale favorevole e di un’insperata fortuna? Propendiamo piuttosto per un’altra opzione: cercare di costruire, un tassello alla volta, la nostra casa “sulla roccia”. La roccia della Parola di Dio, la roccia di un’etica salda e di una coscienza retta per tutte le persone alla ricerca del bene.

Ricerca che vediamo realizzata in un personaggio del nostro tempo di cui proprio il 22 gennaio ricorre il centenario della nascita: Chiara Lubich. Incontrare oggi la sua persona e il suo carisma, nato proprio nel crollo di ogni certezza, ci sia d’aiuto nel prendere le decisioni che orientano la nostra vita.

Rosalba Poli e Andrea Goller

Responsabili del Movimento dei Focolari in Italia

Fonte: Rivista Città Nuova n. 1/2020 pag. 49

VEDI Centenario Chiara Lubich

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO