Lodi, Educhiamoci alla pace

    96

    “Poiché le guerre cominciano nelle menti degli uomini, è nelle menti degli uomini che si devono costruire le difese della Pace” (Costituzione Unesco). 
    Basterebbe questa citazione per capire l’estrema rilevanza che l’educazione per la pace dovrebbe avere nell’ambito della formazione di ogni abitante della terra.
    Per cui è di estrema attualità e importanza la Dichiarazione sul diritto alla pace approvata lo scorso dicembre dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite; un documento in cui, per la prima volta, si stabilisce che tutti gli esseri umani hanno il diritto di godere della pace. In essa si riconosce inoltre che la pace non è solo assenza di guerra, bensì un diritto umano fondamentale che richiede “un processo partecipatorio positivo e dinamico, in cui
    il dialogo è incoraggiato ed i conflitti vengono risolti in spirito di reciproca comprensione e cooperazione” (A/C.3/71/L.29, Preambolo). Dei soli cinque articoli della Dichiarazione, uno, il quarto, è dedicato all’educazione per la pace al fine di “rafforzare fra tutti gli esseri umani lo spirito di tolleranza, dialogo, cooperazione e solidarietà”.
    Ma cosa s’intende per educazione alla pace o meglio per la pace?
    Non certo una disciplina in più, quanto fare di ogni ambito formativo uno strumento di pace, un percorso, in cui si punti a sviluppare la creatività e l’autonomia delle bambine/i e dei ragazzi/e nell’ affrontare le problematiche, imparando a dialogare e a sperimentarsi, così da acquisire consapevolezza delle proprie risorse nel sentirsi, come diceva don Milani, ognuno responsabile di tutto.

    Iscrizioni entro e non oltre il 15 settembre 2018.
    Il corso partirà solamente al raggiungimento di 30 partecipanti, in caso contrario verranno rimborsate le quote di partecipazione già versate.

     Scarica il programma e la scheda di iscrizione

    Il corso è tra quelli fruibili con la ‘carta del docente’ e prevede il rilascio dell’attestato di partecipacione. Realizzato con AMU e Living Peace a partire dall’impegno di alcuni delle comunità locali.

    Maggiori informazioni:

    Mappa non disponibile

    Data / Ora
    Date(s) - 28/09/2018 - 30/09/2018
    0:00

    Categorie


    Nessun commento

    LASCIA UN COMMENTO