Sportmeet – Convegno internazionale di cultura e pratica sportiva

    511

    Sport breaks limits: quando lo sport abbatte le barriere

    Sport breaks limits: quando lo sport abbatte le barriere. Questo il tema del convegno internazionale di cultura e pratica sportiva promosso a Roma dal 20 al 22 aprile da Sportmeet, espressione del Movimento dei Focolari, rete internazionale di sportivi, operatori e professionisti che vivono per contribuire alla costruzione di un mondo unito, nello sport ed attraverso lo sport.

    L’esperienza sportiva è per sua natura luogo di confronto con il limite e terreno efficace per conoscere, affrontare, fare pace con i propri limiti e per includere, integrare ed abbattere le barriere. Nel convegno sono in programma lezioni magistrali, tavole rotonde, contributi culturali e testimonianze internazionali, workshop teorico pratici.

    Sede non casuale dell’evento, una delle tante “periferie” delle nostre città, il quartiere Corviale a Roma, dove ha sede il centro sportivo Campo dei Miracoli, prototipo di situazione dove lo sport abbatte le barriere.

    Nel convegno si intende infatti rivolgere lo sguardo ai contesti di disagio fisico, psicologico, relazionale, alle barriere ed alle discriminazioni sociali che frenano il cammino personale e collettivo, e comprendere se, come e dove lo sport è linguaggio efficace ed esperienza costruttiva nell’affrontare la realtà del limite.

    Lo sport non solo è capace di garantire il diritto alla partecipazione, premessa indispensabile a qualunque inclusione sociale, ma abitua e forma alle differenze, accogliendole come eterogeneità, attivando percorsi inclusivi di integrazione della diversità.

    Sabato 21 aprile il convegno si sposterà a Villa Borghese, al Villaggio per la Terra, nella giornata internazionale della terra, e unitamente ad EcoOne e a Earth Day Italia, porrà l’attenzione anche ai limiti imposti dal rispetto dell’ambiente naturale.

    Il convegno, è organizzato in collaborazione con Earth Day Italia, Istituto Universitario Sophia, EcoOne, New Humanity e Centro Giovanile Formazione Sportiva ed è aperto a sportivi praticanti di ogni livello, età e disciplina; manager, dirigenti ed amministratori sportivi; insegnanti di educazione fisica – motoria e non; istruttori e tecnici; studiosi, docenti e studenti nel campo delle scienze motorie; giornalisti ed operatori nell’ambito della comunicazione sportiva; giudici ed arbitri; medici, psicologi, fisioterapisti, massaggiatori ed altre figure legate allo sport.

    Il convegno è riconosciuto come iniziativa formativa tramite Istituto Universitario Sophia accreditato MIUR ai sensi della direttiva 170/2016.  I docenti ed i dirigenti della scuola italiana possono iscriversi attraverso la Piattaforma S.O.F.I.A. e provvedere al pagamento con la Carta del Docente. La partecipazione contempla il diritto all’esonero dal servizio secondo la normativa vigente.

     

    INVITO COMPLETO

    Per informazioni ed iscrizioni consultare il sito www.sportmeet.org, scaricare il programma e la scheda di iscrizione, o scrivere a info@sportmeet.org

    Scheda partecipazione

    Maggiori informazioni:

    Mappa non disponibile

    Data / Ora
    Date(s) - 20/04/2018 - 22/04/2018
    Tutto il giorno

    Categorie


    Nessun commento

    LASCIA UN COMMENTO