TV(B) – Percorso di formazione alla sessualità

    853

    TV(B)
    Percorso di formazione alla sessualità

    “I giovani riconoscono che il corpo e la sessualità sono essenziali per la loro vita e per la crescita della loro identità. Tuttavia, in un mondo che enfatizza esclusivamente la sessualità, è difficile mantenere una buona relazione col proprio corpo e vivere serenamente le relazioni affettive. Per questa e per altre ragioni, la morale sessuale è spesso «causa di incomprensione e di allontanamento dalla Chiesa, in quanto è percepita come uno spazio di giudizio e di condanna». Nello stesso tempo, i giovani esprimono «un esplicito desiderio di confronto sulle questioni relative alla differenza tra identità maschile e femminile, alla reciprocità tra uomini e donne, all’omosessualità.” (CHRISTUS VIVT, 81)

    TV(B) – Ti Voglio (Bene) – è un percorso formativo sull’affettività e la sessualità rivolto a giovani dai 18 ai 30 anni.
    In questa fascia d’età i giovani hanno già avuto esperienze di natura affettiva e spesso anche sessuale, senza averne talvolta la piena consapevolezza. Il nostro percorso nasce per cercare di colmare tale carenza fornendo ai giovani contenuti e metodi per maturare una conoscenza consapevole e orientare le proprie scelte al Bene.

    PROSPETTIVA

    Il punto di partenza è l’unità della persona umana nelle sue molteplici e inscindibili dimensioni. Da questa prospettiva si sviluppa il focus sull’aspetto della sessualità.

    I contenuti, inoltre, sono offerti alla luce della natura relazionale della persona umana, soggetto di relazioni con sé e con gli altri che la definiscono e la costruiscono in ogni momento dell’esistenza.

    Il taglio psicologico scelto per l’approccio agli argomenti è funzionale all’apertura di piste di riflessione più ampie relative alle molteplici dimensioni della persona, abbattendo i tanti tabù con cui si arriva solitamente ad affrontare l’argomento della sessualità.

    OBIETTIVI

    Un primo obiettivo è la crescita di consapevolezza intorno all’esperienza affettiva e sessuale.
    Un secondo obiettivo è il recupero della dimensione positiva e importante di tale esperienza in un percorso di maturazione graduale, al fine di superare sia la superficialità con cui si vive oggi l’esperienza sessuale, sia gli eccessivi giudizi di valore negativi che rischiano di relegare importanti valori etici ad una interpretazione riduzionista e monolitica.

    Nostra ulteriore finalità è collocare l’aspetto della sessualità nel più ampio orizzonte della ‘chiamata all’amore’ iscritta in ogni essere umano, chiamata che scaturisce e si realizza dalla e nella natura relazionale dell’uomo e della donna. L’aspetto ‘sessuale’ sarà così un tassello che contribuisce alla sua piena realizzazione.

    METODOLOGIA

    Contenuti significativi, originali e stimolanti sono offerti in modo da indurre una profonda riflessione personale sugli argomenti proposti, nel confronto costruttivo con la propria esperienza.
    A partire da tale riflessione si matura la presa di coscienza della propria libertà e si acquisiscono gli strumenti atti ad orientarla al ‘Bene’, inteso come principio mai statico, crescita del singolo e della collettività allo stesso tempo. La natura residenziale del corso favorisce un arricchente confronto tra i partecipanti di grande valenza metodologica.

    RELATORI PRINCIPALI

    Domenico Cravero

    Fondatore della coop soc. Terra Mia, svolge numerose attività di formazione degli adulti e di supervisione terapeutica. È parroco delle quattro parrocchie di Poirino.
    Oltre alla formazione teologica è laureato in filosofia (indirizzo psicosociale) e in scienze politiche (indirizzo sociale). Si è specializzato in Terapia sistemica famigliare con una tesi finale sul consumo delle droghe leggere nell’adolescenza. È entrato nell’Albo degli Psicologi nella Regione Piemonte con l’iscrizione all’Albo Psicoterapeuti. Ha conseguito il titolo di “Consulente in Sessuologia” alla Scuola Superiore di Sessuologia Clinica di Firenze. I suoi ambiti di ricerca riguardano svariati campi, sempre indagati con la metodologia della Ricerca-Intervento. Supervisiona e guida le equipe professionali di dieci comunità terapeutiche e di altri servizi educativi (come il Centro per l’educazione alimentare La Sana Terra). Coordina inoltre l’attività agricola di Terra Mia, coop soc. B.

    Nicoletta e Davide Oreglia

    Sposati da tredici anni, cinque figli, vivono a Mondovì (CN), dove sono responsabili dell’Ufficio famiglia diocesano. Presidenti dell’associazione «Sposi in Cristo», dell’Opera Madonnina del Grappa di Sestri Levante (GE), collaborano con l’Ufficio nazionale di pastorale familiare della CEI. Sono stati la prima coppia in Italia a conseguire il Master in Scienze del Matrimonio e della famiglia presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II di Roma. Nicoletta è mediatrice e consulente familiare; Davide lavora per la diocesi di Mondovì e si occupa principalmente della Cittadella della Carità.

    Laura Contardi

    Ha conseguito la laurea magistrale in Lettere Moderne e, successivamente, la laurea Magistrale in Psicologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; ha approfondito l’ambito clinico e di ricerca ottenendo il PhD in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Bergamo.
    E’ psicologa Clinica, iscritta all’Albo degli Psicologi, e Consulente Sessuale, socia AISPA (Associazione Italiana di Sessuologia e Psicologia Applicata).
    Dal 2001 collabora in qualità di Cultore della Materia con le cattedre di Psicologia Clinica e Psicologia Sociale della Comunicazione presso le Facoltà di Psicologia e di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Negli stessi anni ha iniziato l’attività di formatrice, tenendo corsi e lezioni per coppie, famiglie e ragazzi, e l’attività privata come psicologa clinica.
    Dal 2016 collabora con il Consultorio Familiare C.A.Me.N, per cui tiene corsi di Educazione all’affettività ed alla Sessualità per ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori.

    SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

    Lucia Salari, Sandro Uccirati e Daisy e Roberto Rinciari – Equipe di coordinamento del settore giovani del Movimento dei Focolari in Piemonte

    Monica Melchio – studentessa in medicina
    Monica e Gregorio Pellegrino – consulenti informatici e di comunicazione digitale

    Maggiori informazioni:

    Mappa non disponibile

    Data / Ora
    Date(s) - 25/10/2019 - 27/10/2019
    Tutto il giorno

    Categorie


    Nessun commento

    LASCIA UN COMMENTO