Giada

2485
Condividi

 

Vicino casa nostra abita una donna che tutti emarginano perché non è del tutto normale. Qualche anno fa ha convissuto con un ragazzo di colore che poi l’ha lasciata quando è rimasta incinta. È nata una bellissima bambina mulatta, Giada.

Nel paese, purtroppo, questa bimba non era ben vista. Il Vangelo ci ha aiutati a capire che un modo per far cessare i pregiudizi su di lei era accoglierla noi per farla giocare con nostro glio. Luca, che è più grande, ha ora verso di lei gli atteggiamenti del fratello maggiore e Giada sente di avere una famiglia.

M. M. – Italia

Fonte: Il Vangelo del giorno n.8/ Agosto 2016, Città Nuova, p.53

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO