#FraternityChallenge, il tam-tam della fraternità sui social

2937

Anche quest’anno torna la Settimana Mondo Unito, appuntamento ventennale mondiale dei giovani dei Focolari per rendere visibile attraverso azioni, manifestazioni, convegni e dibattiti culturali, quanti nel mondo si impegnano quotidianamente per la fraternità, e per incidere così sull’opinione pubblica testimoniando insieme che un mondo unito è possibile, lasciando un segno tangibile nelle città e istituzioni coinvolte.

La Settimana Mondo Unito 2017, che comincia il 1 Maggio da Loppiano e si concluderà il 10 Maggio, quest’anno è anticipata da un‘iniziativa “social” un po’ particolare, per generare entusiasmo e attesa ma sopratutto per dare rilievo ad iniziative e azioni che generano reciprocità, positività e pace nella vita quotidiana di tutti i giorni.

#FraternityChallenge, questo il nome dell’iniziativa, è un tam-tam che, partendo piano piano, si spera possa generare tanto rumore in tutto il mondo! Per mostrare quei piccoli gesti concreti che, giorno dopo giorno, costruiscono ponti di fraternità!

L’invito è rivolto a tutti, giovani e diversamente giovani, e partecipare è semplicissimo: per cinque giorni consecutivi, ognuno può scrivere sulla propria bacheca Facebook qualcosa di positivo, un post, una foto, un video, invitando (nel gergo di Facebook “taggando”) due amici per fargli conoscere l’iniziativa e invitarli a fare altrettanto.

Per dare maggiore risalto all’iniziativa ci è suggerito di impostare la privacy di questi post su “Pubblico” e di inserire nel testo la parola chiave #FraternityChallenge.

Va bene qualsiasi cosa: azioni personali o collettive, qualcosa che si è fatto o che si è visto, un proposito di fare qualcosa… Insomma, l’unica cosa importante è far emergere la fraternità che ci è attorno!

E finiti i propri 5 giorni, si può ovviamente ripartire quando si vuole, fino all’inizio della Settimana Mondo Unito!

E allora … che la #FraternityChallenge abbia inizio!

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO