Ho inserito nei miei “preferiti” . . .

2325
Condividi

La Parola di vita di questo mese mi ha spinto a cercare nella giornata, o quando mi è possibile, un momento da dedicare a persone che conosco e che stanno vivendo alcune difficoltà.

Ho inserito nei “preferiti” dello smartphone le persone che ho individuato, per ricordarmele meglio. Sono cose molto semplici come la visita ad un ammalato, una telefonata, un colloquio con un amico che ho visto un po’ preoccupato o con un altro che è costretto in casa da tanto tempo…  

Accogliendo le loro esperienze di vita ne esco sempre molto arricchito, veramente il dolore mette ciascuno a confronto con Dio, ma nella condivisione e nella comunione, Gesù Risorto mi sembra che trovi lo spazio per esprimersi ed illuminarci.

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO