“Non amiamo a parole ma con i fatti” – Iniziative in Sicilia

2706

I° giornata mondiale dei poveri 2017

 SCICLI (RG)

Continua la mensa per una settantina di persone, una volta al mese, “Una tavola, una famiglia”, portata avanti dall’intera comunità sciclitana dei Focolari e sostenuta economicamente anche dall’associazione Azione Famiglie Nuove Sicilia Onlus (v. all’interno della pagina http://www.afnsicilia.it/solidarieta.html)

MESSINA

Impegno quindicinale, con le Piccole Sorelle dei Poveri e la loro casa di riposo per anziani poveri. 

In programma per i giovani, l’avvio di un impegno presso la mensa e la Casa di accoglienza per migranti, gestita dall’Istituto Don Orione.

SIRACUSA

Lancio dell’idea di contribuire alle raccolte di alimenti costantemente organizzate dalla Caritas della Parrocchia del Sacro Cuore o dal Santuario della Madonna delle Lacrime.

PATERNO’ (CT)

Continuano i turni di volontariato di due volte al mese, a fianco di altri gruppi e associazioni, presso la mensa sociale “La bisaccia del Pellegrino”, nata a fine 2015 grazie ad una sinergia tra enti pubblici (Comune e IPAB), Caritas Vicariale e varie Associazioni di volontariato, che garantisce ogni giorno circa sessanta pasti https://www.95047.it/inaugurata-la-mensa-sociale-la-bisaccia-del-pellegrino/
Continua anche l’impegno di alcuni volontari per la raccolta, presso supermercati, tre volte alla settimana, di cibo prossimo alla scadenza, da consegnare in parrocchia per la distribuzione ai bisognosi. Partecipazione pure nel contesto del Banco Alimentare.

 

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO