Il viaggio della vita

1374

La casa in cui abito affaccia proprio sui binari della ferrovia. A chi mi chiede se il frequente passaggio dei treni mi disturba, rispondo di no, che ormai ci sono abituato. In realtà – ma questo non lo dico – ne ricavo utili stimoli: ogni treno che passa è per me un richiamo al fatto che siamo tutti in viaggio, consapevoli o no, verso l’unica meta del paradiso.

Per questo, ogni volta che mi capita di vedere o sentir passare un treno, mi viene spontaneo pregare perché tutti quei viaggiatori giungano sì felicemente alla meta prefissa, ma più ancora a quella eterna. Ed io stesso mi chiedo: faccio davvero tutta la mia parte perché ciò sia vero anche per me?

Bruno – Italia

Da: Il Vangelo del giorno – Dicembre 2018 – Città Nuova Editrice

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO