Stoviglie da lavare

613

Dopo una festa in parrocchia organizzata per dare un pasto caldo ai barboni, mi son trovato in mezzo a un disordine di rifiuti e di pentole e stoviglie da lavare. In cucina il parroco stava già rigovernando, felice della serata.

Colpito da una sua frase, «Tutto è preghiera», gli ho chiesto: «Anche lavare i piatti?». E lui: «Il tesoro più grande è arrivare a capire che tutto ha valore immenso perché dietro quella pentola c’è un prossimo che ha bisogno di me».

Da quel momento il mio pesante lavoro di muratore, i figli da accompagnare all’asilo, il lampadario da riparare… tutto è divenuto occasione per me di sublimare l’azione e farla diventare sacra.

(Tratto da il Vangelo del giorno, Città Nuova, anno V, n.6, novembre-dicembre 2019)

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO