Cittadini attivi per una riqualificazione del quartiere

470

Affacciarsi dal balcone della propria abitazione per prendere consapevolezza della realtà del proprio quartiere e agire per seminare bellezza: è cosi che nasce l’impegno di Lia e Angelo per la riqualificazione di alcuni spazi di Villaseta, frazione del comune di Agrigento.
In un pomeriggio d’estate decidono così di rendersi protagonisti di un possibile cambiamento del loro paese.
Da molto tempo si aspettava che il Comune prendesse l’iniziativa in quanto si era impegnato a ripulire la piazza del quartiere, ormai ingombrata da troppe erbacce e che costituivano un pericolo per l’incolumità dei passanti.
Così, all’imbrunire, Lia e Angelo, forniti di semplici attrezzi, iniziano a pulire e diserbare, sotto lo sguardo curioso dei vicini di casa e di alcuni ragazzi. Qualcuno offre la propria disponibilità a collaborare e così tutti insieme riescono a ripulire la piazza.
Qualche giorno dopo, insieme ai ragazzi e alle associazioni desiderose di collaborare, decidono di riqualificare anche uno spazio attiguo trascurato da anni. In seguito all’autorizzazione del sindaco e al sopralluogo del vicesindaco e di due assessori, iniziano a lavorare e questo spazio diventa così un luogo di aggregazione per giovani e famiglie. Tante persone collaborano mettendo a disposizione alcune pedane di legno per la creazione di panchine, uno scivolo per bambini, anche pneumatici da dipingere per creare delle fioriere. “Se ognuno fa qualcosa si può fare molto”, sembra proprio il concretizzarsi delle parole dette dal Beato Padre Pino Puglisi.

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO