“Luce che avvolge il mondo” di Maria Voce

443

Nel centenario della nascita di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, Maria Voce, giunta al dodicesimo e ultimo anno di Presidenza, raccoglie in questo volume le riflessioni che sin dalla sua elezione nel 2008 ha proposto in primo luogo ai membri del Movimento, ma di fatto a quanti desiderano approfondire la spiritualità dell’unità nei suoi punti fondamentali. Non si tratta ovviamente di un approfondimento teologico o di una nuova visione della spiritualità della Lubich, ma di un’occasione per accostarsi a quanto visto profeticamente dalla Serva di Dio, e che, nello stesso tempo, resta un terreno da esplorare per scoprirne tutte le meraviglie che può ancora offrire alla nostra vita.

dal sito di Città Nuova

«Scoprire o meglio riscoprire che Dio è Amore è la più grande avventura dell’uomo moderno», scriveva Chiara ancora negli anni settanta.
[…] E che cosa ha operato e continua a operare in noi la scelta di Dio Amore, la consapevolezza di avere un Padre che ci ama? È indubbio: questa divina realtà ci apre ad amare i fratelli, ogni fratello che ci passa accanto nell’atti-mo presente della vita.
(da “Luce che avvolge il mondo, di Maria Voce)

 

image_pdfimage_print

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO