Vocazione civile e cultura del dialogo

565
Condividi

Punti di vista n. 64

In questi ultimi mesi abbiamo visto fiorire un percorso concreto che ha messo in relazione centinaia di giovani – e relative domande aperte sul proprio posto nel mondo e la propria vocazione civile – con professionisti ed esperti di varie discipline che credono nel valore del dialogo. Un lungo lavoro di preparazione che ha permesso un confronto intergenerazionale per offrire un terreno di incontro a partire da alcune domande: “Come trovare il senso nel proprio studio e nel proprio lavoro? Possiamo sentirci realizzati in ciò che facciamo quotidianamente? E se scoprissimo di poter mettere le mani in pasta andando oltre il nostro ambito di interesse?” “From now on” è stato pensato dai giovani e per i giovani. Quattro tappe – le prossime il 10 aprile e il 6 maggio – in cui si va dalla politica all’arte, dalla comunicazione allo sport, dal diritto alla sociologia, all’educazione, l’architettura, l’economia, l’ecologia, la medicina, la psicologia. Ma col comune denominatore che ci fa credere che il futuro – e il presente – si costruisce insieme.

Rosalba Poli e Andrea Goller

Responsabili del Movimento dei Focolari in Italia

Fonte: Rivista Città Nuova n. 3/2021 pag. 55

FROM NOW ON – PRIMI DUE APPUNTAMENTI SU YOUTUBE

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO