Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, in visita al Centro dei Focolari di Rocca di Papa

16683
Condividi

Con grande gioia abbiamo appreso la notizia della visita privata del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella che si è svolta domenica 2 maggio 2021, presso il Centro internazionale del Movimento dei Focolari a Rocca di Papa (Roma).

©️ J.García – CSC Audiovisivi –

Al suo arrivo il Presidente Mattarella ha voluto vedere la scultura in bronzo dell’On. Giordani, opera dell’artista Peter Kostner, installata il 18 aprile scorso, in occasione del 41esimo anniversario della morte. Nel suo saluto, Margaret Karram gli ha assicurato che i Focolari continueranno a intensificare le iniziative di solidarietà, “estendendole alla moltitudine di persone rese fragili dalla crisi sanitaria. Il mondo – ha
continuato – invoca, specialmente in questi tempi, maggiore condivisione e l’ideale dell’unità dei Focolari può, deve, dare il suo contributo a tutto questo”.

Foto ©️ J.García - CSC Audiovisivi -
Foto ©️ J.García – CSC Audiovisivi –

Sono lieto di essere qui, grazie per questa visita così accogliente. Il contributo che il Movimento dei Focolari reca al nostro Paese al di là della dimensione ecclesiale è un contributo di sollecitazione alla solidarietà, a ritrovarsi insieme”.

Con queste parole il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ha ringraziato Margaret Karram, Presidente dei Focolari, per l’invito amichevole a visitare il Centro Internazionale dei Focolari di Rocca di Papa (Roma) questa mattina.

Il concetto di ‘focolare’, di formar famiglia – ha continuato il Presidente nel suo saluto ai presenti – contiene un richiamo costante, generale al senso di comunità, a rendersi conto che abbiamo ciascuno bisogno degli altri e che soltanto insieme si realizza una condizione positiva e accettabile e di progresso. Questo contributo per il nostro Paese è particolarmente importante”.

 

Foto ©️ J.García – CSC Audiovisivi –
Foto ©️ J.García – CSC Audiovisivi –

Salutando i presenti il Presidente ha detto ancora: “Prima mi è stata cortesemente mostrata la cappella con lo splendido mosaico dietro l’altare e con le tombe di Chiara Lubich e Igino Giordani che ho avuto la fortuna di conoscere quando ero ragazzo, di Don Foresi: straordinarie figure”.

(dal sito focolare.org)

Leggi il Comunicato Stampa sulla visita del Presidente Mattarella

 

image_pdfimage_print
Condividi

18 Commenti

  1. Prego ogni sera per lui, per il governo, per il parlamento tutto. Mette sempre in risalto la necessità di essere persone attente e solidali verso i più bisognosi. Lavoriamo ognuno nella sua piccola porzione di vita per migliorarci insieme.

  2. Significativo incontro! importante! Incastonato nel centenario di Chiara da poco celebrato – Igino Giordani che ha creduto nel carisma dell unita dato da Dio a Chiara – e il 1 maggio-settimana Monfo Unito che da’ voce alla speranza dei giovani in un vero DareToCare via alla fraternità! Confidando e vivendo perché si realizzi l “essere famiglia”!!!

  3. Grazie di cuore per questa bellissima accoglienza che avete fatto al nostro grande Presidente della Repubblica.
    Siamo felicissimi e commossi per la visita del Presidente che ha onorato il Centro internazionale dell’opera di Maria.
    Affetto che lo lega a Foco per aver conosciuto il padre di Mattarella. Grazie, Grazie di tutto di averci dato questa gioia.
    Ginofrancesco Visicchio con tutto il Nucleo del nostro perno Marcello Sanità.

  4. È una bellissima presenza di Unità che si percepisce in questa visita del Presidente Mattarella al nostro Centro Mariapoli!
    Ringraziamo Dio, e affidiamo a Chiara e a Foco le nuove generazioni perché portino avanti l’unità in Politica

  5. ” perché sia così…è necessario che i cristiani si decidano a rimanere in Cristo , a vivere l’amore reciproco “…Grazie a Jesus Moran per queste parole durante l’omelia . È la condizione necessaria e indispensabile affinché la fraternità diventi una categoria politica praticata e testimoniata .

  6. Iieri l altro ho visto su tv2000 un grosso canotto pieno di fratelli migranti in mezzo al mare con libanesi che li bastonavano perché non volevano tornare indietro dobbiamo dare più amore e volere dai nostri politici che riconoscano il diritto ad una vita dignitosa nei PVS. E dobbiamo pretenderlo anche dalle forse dellordine

  7. Il ns Presidente Mattarella viene da una famiglia che la Politica la pratica con coerenza e passione, pagando di persona per perseguire il bene comune anche a costo della vita. Tutta la sua attenzione ed apprezzamento per ilMovimento ci riempie il cuore di gioia e ci spinge a potenziare il Movimento Politico dell’Unità nato a Napoli in occasione della visita di Chiara alla ns Città 😊

  8. I disegni dell ‘ Eterno Padre sono proprio impensati, a noi solo vivere bene il presente nel nostro raggio con assoluta fedeltà’!

  9. Questa visita conferma come l opera abbia saputo entrare nei cuori di tanti,senza clamore,nel silenzio,come Maria,come diceva Chiara.

  10. Beĺlo aver ricordato la figura di Foco , uomo integerrimo, coerente con i valori autenticamente umani e cristiani, in particolare su temi fondanti quali Vita , Famiglia , libertà di educazone , oggi molto bistrattati , su cui vige un silenzio assordante sullo scempio in corso con leggi già in vigore e altre in arrivo che si vorrebbero approvare. È solo su questi valori basilari che si può costruire un’ autentica unita’ della famiglia umana, diversamente sarebbe un inganno.

  11. Io, all’inizio degli anni settanta, sono stato un allievo del Presidente Mattarella alla facoltà di Scienze politiche dell’Università di Palermo. Sono contento che oggi il Presidente Mattarella ha visitato il nostro Centro Mariapoli di Rocca di Papa. Da Gen anche io mi sono seduto sulla panchina a parlare con Foco che mi ha fatto una dedica : “Foco augura ogni bene”.

  12. Io, all’inizio degli anni settanta, sono stato un allievo del Presidente Mattarella alla facoltà di Scienze politiche dell’Università di Palermo. Sono contento che oggi il Presidente Mattarella ha visitato il nostro Centro Mariapoli di Rocca di Papa. Da Gen anche io mi sono seduto sulla panchina a parlare con Foco che mi ha fatto una dedica : “Foco augura ogni bene”.

  13. È impegnativo, ma tanto importante, vivere e mantenere fra noi lo spirito di famiglia! Sono le ultime parole di Chiara. Che lei ci assista dal Cielo.

  14. Ringrazio la nostra Presidente dell’invito al Presidente della Repubblica , che a rocca di papa ha trovato un pò delle radici della sua formazione politico-culturale…Igino Giordani , Chiara , De Gasperi sono stati luce per il suo e nostro cammino di ottantenni… la visita di Mattarella sia di buon auspicio di unità nella politica e nella socialità nel cammino di ricostruzione del nostro paese dopo decenni di frammentarietà e di povertà educativa…ancora grazie…il Signore ci benedica…
    alberto

LASCIA UN COMMENTO