Comunità insieme, ricominciare dal noi

608
Condividi

Una serie di webinar promossi dal Movimento Politico per l’Unità in Italia per avvicinare le posizioni di maggioranza e minoranza cercando punti comuni attraverso un dialogo argomentato.

Se l’Europa nel New Generation Fund ha messo a disposizione del nostro paese la somma più consistente, è per metterci nelle condizioni di sanare un divario territoriale che rallenta l’intero paese e la stessa Unione. Leggendo il PNRR non pare che questo indirizzo sia stato recepito pienamente. Secondo il Prof. Gianfranco Viesti (Economia UniBa) gli 82 mld per il sud sono un totale in cerca di addendi: L’allocazione di investimenti al sud dipenderà da un insieme di scelte politiche ancora da prendere; La realizzazione degli investimenti dipenderà dalla governance complessiva e dal rafforzamento delle capacità sopratutto degli enti locali. Ma ogni gli ente locale avrà le risorse umane e tecniche per poter affrontare questa sfida?

Stimolate da Carlo Cefaloni di Città Nuova, le esperienze degli invitati al Webinar “PNRR, le comunità insieme per ricominciare dal noi” hanno composto un momento dal quale è emersa un’Italia bella, di politici impegnati e persino “affaticati” nel lavorare alla costruzione del bene comune.

Rosanna Mazzia Sindaca di Roseto Capo Spulico (CS) e presidente dei Borghi autentici d’Italia ci ha fornito uno spaccato sulla bellissima terra calabrese e sui borghi, invitandoci a non guardarli solo dal drone, ma scendendo nelle strade per coglierne la straordinaria ricchezza, ma anche le difficoltà e i dolori dell’abbandono.

Giovanna Bruno, sindaca di Andria, ha espresso con decisione l’impegno suo e della comunità per invertire la rotta al fine di ridare nuove prospettive alla propria città, ma deve farlo con 290 dipendenti, mentre una città del nord di identiche dimensioni ne ha 600 (e questa criticità è emersa da tutti i sindaci).

Davide Carlucci, sindaco di Acquaviva delle Fonti, è stato capace di raccogliere 500 sindaci intorno ad una proposta operativa che vorrebbe restituire il Sud all’Italia e l’Italia al Sud. Recovery Sud non è una rivendicazione, ma un patto tra sindaci di ogni colore politico che impegna, propone e raccoglie la sfida dell’oggi delle comunità locali, nella prospettiva del bene dell’Italia intera.

Beppe Notartomaso, sindaco di Campodipietra (CB) ha dimostrato che anche un sindaco di un piccolo centro, con un solo dipendente e un dirigente in uscita, può realizzare delle grandi progettualità per il Paese.
Marco Bussone, presidente dell’Unione dei comuni montani, ci ha dato la possibilità di non focalizzare esclusivamente “a Sud” la tematica, aprendola a tutte le comunità che sono rimaste indietro o rischiano di rimanervi, anche se a latitudini diverse.

La sottosegretaria alla transizione digitale Assuntela Messina e l’onorevole Patassini hanno saputo recepire gli stimoli e, pur non potendo dare risposte definitive, sono stati capaci di coglierne le diverse sfumature, rispondendo con sensibilità politica “vera”.
La Senatrice, rispondendo alle tante sollecitazioni, ci ha lanciato quasi un motto sul quale costruire un progetto per il “noi”: “equità e sostenibilità”. Un’architrave che vorremmo diventasse l’anima del PNRR (e di ogni azione politica in generale), e che speriamo che dai nostri due rappresentanti parlamentari, possa diffondersi a tanti altri colleghi.

L’onorevole Patassini, tra l’altro, ha sottolineato l’importanza della sussidiarietà: la vera novità politica manifestatasi nelle esperienze locali raccontate.
Certo non nascondiamo che la strada sia ancora tutta da percorrere e che tante criticità non sono state messe in luce. Ma speriamo, con questo appuntamento, di aver aperto tra periferia e centro un nuovo canale, attraverso cui si incrementi il dialogo e la reciprocità, per provare a sciogliere i tanti nodi che tengono legate tante nostre comunità e, con loro, la stessa Italia.

30/06/2021 La segreteria MPPU Puglia

page1image30427200

CANALE YOUTUBE MPPU ITALIA

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO