Scuola di formazione sul Movimento Diocesano – Diario quotidiano

Condividi

COS’E’ IL MOVIMENTO DIOCESANO

SCUOLA MOVIMENTO DIOCESANO 30 GENNAIO – 5 FEBBRAIO 2023

LINK FACEBOOK PRIMO GIORNO

E’ iniziata il 30 gennaio, in un clima gioioso, la Scuola di Formazione sul Movimento Diocesano, diramazione del Movimento dei Focolari, al Centro Mariapoli di Castel Gandolfo. Una Scuola internazionale con circa 130 partecipanti di cui una settantina dall’Italia. In questa prima giornata è intervenuta Margaret Karram, Presidente del Movimento dei Focolari, con un tema su: “La Spiritualità dell’Unità nel pensiero di Chiara Lubich” a cui è seguito un ampio dialogo molto partecipato.

LINK FACEBOOK SECONDO GIORNO

Martedì 31 gennaio. La Scuola è continuata con l’intervento di Jesús Morán (co-presidente del Movimento dei Focolari), un’approfondita riflessione su: “L’Ecclesialità dell’Opera di Maria” a cui è seguito un dialogo aperto con diverse domande a Jesús stesso. Nel pomeriggio don Antonio Bacelar ha affrontato l’attuale tema su: “I sacerdoti nelle sfide della Chiesa oggi”. Non sono mancati i momenti dedicati allo scambio di esperienze nei gruppi, negli intervalli e durante i pasti: importanti i contributi dei nostri che vivono da tanti anni nel Movimento Diocesano nelle Marche ed in Abruzzo. I gruppi italiani più consistenti, oltre che dalle Marche, provengono dal Veneto, dal Piemonte e dalla Puglia.

LINK FACEBOOK TERZO GIORNO

Scuola Movimento Diocesano 3° giorno. Oggi la giornata, con la presenza di Margaret Karram e Jesús Morán, è iniziata con una preghiera allo Spirito Santo ed una risposta di Chiara Lubich. E’ seguito l’intervento del Card. Petrocchi sulle articolazioni del Movimento Diocesano, partendo da un’esplorazione degli orizzonti ecclesiali entro cui il Movimento Diocesano agisce. Nel pomeriggio sono ripresi i gruppi di riflessione. Successivamente, con l’aiuto anche di contributi video e foto, alcuni del Movimento Diocesano di Fermo hanno raccontato esperienze in Diocesi e nelle parrocchie.

LINK FACEBOOK QUARTO GIORNO

Quarto giorno della Scuola di formazione sul Movimento Diocesano con intervento di Mons. Piero Coda su: “La Chiesa Comunione e la Sinodalità” a cui è seguito un dialogo con domande e risposte. Durante il pranzo c’è stata l’occasione di festeggiare il 50^ anniversario della nascita ad Ascoli Piceno del primo focolare sacerdotale. Nel pomeriggio esperienze del Movimento Diocesano di Teramo e poi domande al Card. Petrocchi, con sua storia degli inizi e risposte sui vari aspetti del Movimento Diocesano.

3 febbraio 2023
Oggi approfondimenti su:”Il profilo mariano della Chiesa secondo von Balthasar e il carisma dell’unità di Chiara Lubich” da parte di Florence Gillet e “L’Evangelii Gaudium e il carisma dell’unità” con don Vincenzo Di Pilato. A seguire dialogo, esperienze tra cui una di dialogo ecumenico tra giovani e la vita del Servo di Dio Pietrino Di Natale della Diocesi di Teramo.
Castel Gandolfo 4 febbraio 2023. La Scuola di formazione sul Movimento Diocesano volge al suo termine. Dopo giornate intense di “lezioni” che hanno approfondito vari argomenti, questa mattina si sono svolte due ore di intenso dialogo, partendo dalle diverse domande arrivate, da parte di Margaret Karram, Jesús Morán ed il card. Giuseppe Petrocchi. In tutti i partecipanti c’è più coscienza su che cos’è il Movimento Diocesano, il grande dono che è per l’Opera di Maria e per la Chiesa: ci si augura che possa nascere anche altrove. Per questa importante mattinata ci ha raggiunti anche il card. Lazzaro You Heung-sik, Prefetto del Dicastero per il Clero. Non potevano mancare ulteriori esperienze, ad esempio quella della comunità di Vallo Torinese, ed una comunione tra tutti con profonde esperienze vissute in questa speciale “scuola”.

 

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO