Premio startup Giovanni Bertagna 2023

Condividi

L’Associazione “Lionello Bonfanti per una Economia di Comunione OdV”, che ha sede presso il Polo Lionello Bonfanti della Cittadella di Loppiano,  ha pubblicato il Premio Startup Giovanni Bertagna 2023

La presentazione delle domande scade il 20 marzo 2023 e tutta la documentazione, compresa la domanda di partecipazione, è scaricabile dal sito dell’Associazione:

https://www.associazionelionellobonfanti.it/

Il premio è rivolto a progetti imprenditoriali innovativi e digitali che intendono operare in linea con i principi dell’Economia di Comunione.

Possono partecipare al bando le startup costituite da non più di 30 mesi ed i team non ancora costituiti che abbiano attuato da almeno 4 mesi la sperimentazione del proprio servizio/prodotto. I componenti dei team devono avere un’età non superiore ai 35 anni alla data del 20/3/2023.

Le aree tematiche a cui il bando si rivolge ed in cui le startup e le idee d’impresa devono proporsi di svolgere la propria attività sono:

– Hi-tech&Digital nel campo della sostenibilità ambientale.

– Servizi innovativi alle persone.

– Innovazione Sociale ed economia circolare.

Il premio sarà in denaro: al primo classificato un premio di euro 5.000, al secondo e al terzo classificato un premio di euro 2.000 ciascuno.

La premiazione sarà il 29 maggio 2023 in occasione dello specifico evento Innovative Social Enterprise Day. Il 29 maggio 2021, infatti, nell’ambito della ricorrenza del 30° anniversario dell’Economia di Comunione, c’é stata la cerimonia con cui a Giovanni Bertagna, pioniere della realizzazione del Polo,  è stata intitolata la Galleria del Polo Lionello Bonfanti, attraverso lo scoprimento di una targa e di una scultura raffigurante tre Marie: Maria dell’equilibrio, Maria del discernimento e Maria dei nodi.

Giovanni Bertagna, persona innamorata dei valori dell’Economia di Comunione, aveva lasciato, con la moglie Giuliana, il paese d’origine, figli e nipoti,  per avviare e sostenere l’iniziativa “Philocafè” all’interno del Polo Lionello Bonfanti.

Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO