“Nelle mani tue”. Il nuovo brano del Gen Verde

2121
Condividi

Il nuovo singolo del Gen Verde per l’80° anniversario della nascita del Movimento dei Focolari.

Il Gen Verde ha lanciato un nuovo single che ha per titolo Nelle mani tue. Il brano, cantato questa volta in italiano, ha anche il suo lyric video disponibile sul canale YouTube ufficiale del Gen Verde. La canzone si ispira ad un brano del Vangelo: quello di Matteo (Mt 14, 22-33), in cui si racconta l’episodio dei discepoli che, sulla barca in balia delle onde a causa della tempesta, spaventati chiamano Gesù, che appare sulle acque.

L’ispirazione dietro il brano

Il Gen Verde ha voluto scrivere questo brano in occasione dell’ottantesimo anniversario della nascita del Movimento dei Focolari, del quale fa parte come una delle sue espressione artistiche. Perché si è ispirato a questo brano del Vangelo? Lo spiega Nancy Uelmen (compositrice e cantante, Stati Uniti): “In un mondo che sta attraversando un momento storico difficile,  con tante incertezze, guerre, violenze, disastri naturali, polarizzazioni sociali profonde… mi sembrava che quella barca potesse simboleggiare un po’ il viaggio che stiamo facendo anche noi oggi. Perché sicuramente quando i discepoli hanno iniziato il loro viaggio, erano pieni di stupore per le meraviglie dei miracoli che Gesù aveva appena compiuto. Ma poi iniziano le forti difficoltà e in quel momento di paura Gesù chiede loro  di continuare a credere nel Suo amore e a riconoscere la Sua presenza anche in mezzo alla tempesta. Mi ha colpito fortemente il fatto che Lui avrebbe potuto benissimo far tornare subito il sereno, invece cammina sopra le acque ancora in tempesta. Dice ‘Coraggio, sono io!’. Perciò Lui forse vuole che noi attraversiamo le difficoltà, fiduciosi del Suo amore, mentre Lui cammina tra noi”.

Il genere musicale di “Nelle mani tue”

Questo brano è difficile da catalogare. Si potrebbe definire un ‘acustico orchestrale’, ma con influenze World, Irish e pure Afro. “Un po’ variegato come lo è anche la storia di ogni persona. Una caratteristica importante della canzone è senz’altro la coralità. Sentivamo che la vocalità doveva essere collettiva, perché viaggiamo tutti insieme. Ed è per questo motivo che, pur essendo un brano del Gen Verde (gruppo tutto femminile ndr.), abbiamo utilizzato anche voci maschili… infatti abbiamo chiesto ad alcuni nostri amici di cantare con noi perché sentivamo che in quella ‘barca’ dovevamo rappresentare tutti”, spiega Beatrice An (cantante, Corea).

Un salto nel buio

L’ispirazione di fare la canzone è venuta quando il Gen Verde era impegnato nei tour che lo hanno portato prima in Portogallo e poi negli USA. Perciò sembrava un’idea molto azzardata produrre un nuovo brano avendo così poco tempo. “Comunque abbiamo deciso di provare ed è stato incredibile vedere come Lui ha spianato la strada per fare in tempi record ogni passo. Per noi tutto questo era già di per sé un’esperienza nel fare un “salto nel buio” e fidarci di Lui… di “camminare sulle acque” anche noi”, conclude Beatrice An.

(Ufficio Stampa Gen Verde)

Lyric video di “Nelle mani tue”

 

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO