A 60 anni dalla PACEM IN TERRIS : “Non c’è pace senza giustizia e perdono”

    Immagine: azionecattolica.it
    Condividi

    VEDI ARTICOLO SULL’EVENTO:

    https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2023-11/zuppi-incontro-anniversario-pacem-in-terris-campidoglio.html

    https://www.agensir.it/mondo/2023/11/17/storie-di-pace-a-confronto-card-zuppi-sono-le-mille-incalcolabili-sfumature-del-bene-e-dellamore/

    A 60 anni dalla Pacem in terris, si vuole mobilitare il mondo cattolico e tutti gli uomini e le donne di buona volontà affinché siano autentici architetti e artigiani di pace e di fraternità, con uno sguardo e un’attenzione globale.

    Proprio con l’obiettivo di promuovere cammini di pace e alimentare una cultura della cura e delle relazioni solidali, si sta organizzando un percorso che vede al centro la 56ª Marcia Nazionale per la pace che si terrà a Gorizia il 31 dicembre 2023.

    Il percorso prenderà il via giovedì 16 novembre 2023, dalle ore 17.00, a Roma con un evento di testimonianze sul perdono e sulla pace. Sarà presente il card. Matteo Zuppi, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

    Da 16 novembre al 31 dicembre si invitano tutte le diocesi e le associazioni ad organizzare una Veglia di preghiera per la pace.

    Dopo il 31 dicembre, nel mese di gennaio dedicato alla pace, si auspica che possano essere organizzate marce, incontri culturali, iniziative di animazione delle comunità locali.

    (dall’Ufficio Nazionale per i problemi sociali ed il lavoro della CEI)

    Due link per rivedere l’evento:

    https://www.facebook.com/events/1044215963386870

    https://www.youtube.com/watch?v=BxJwge8vyv0

    Caritas Italiana, insieme all’Ufficio CEI di Pastorale Sociale e del Lavoro e diverse associazioni e movimenti, desidera mobilitare il mondo cattolico e tutti gli uomini e le donne di buona volontà affinché siano autentici architetti e artigiani di pace e di fraternità.

    Pertanto stiamo costruendo un percorso che prenderà il via giovedì 16 novembre 2023 a Roma con il Convegno “A 60 anni dalla ‘Pacem in Terris’: non c’è pace senza perdono”. È la prima tappa di un cammino con al centro la 56ª Marcia nazionale per la Pace che si terrà a Gorizia il 31 dicembre 2023. Titolo: “Intelligenze artificiali e Pace”, dal tema del Messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale della Pace (1 gennaio 2024).

    Abbiamo pensato di arricchire questo cammino condividendo ogni momento di animazione sul tema “pace” che si sta organizzando a livello locale. In questa sezione, in costante aggiornamento, trovate le attività che verranno svolte nelle varie diocesi inerenti la pace: preghiere, marce, incontri culturali, momenti di animazione, ecc.

    Segnalateci le vostre iniziative a: eventipace@caritas.it

    Qui gli eventi già programmati: https://www.caritas.it/eventipace/

    Maggiori informazioni:

    Mappa non disponibile

    Data / Ora
    Date(s) - 16/11/2023
    17:00 - 19:00

    Categorie


    Condividi

    1 commento

    1. Sono felice d’apprendere questa nobile iniziativa . Chiederei soltanto che le basi costituite da parrocchie e associazioni a livello locale nell’attivarsi in iniziative varie, abbiamo e / o ricevano supporti e quant’altro necessario e utile per la realizzazione e concretizzazione delle stesse. Tutto ciò secondo me è reso necessario dal momento storico che stiamo vivendo e in ausilio grande per la pace è costituito proprio dal supporto che ciascun uomo può ricevere dall’appartenenza alla comunità cristiana fin dal suo piccolo gruppo: la parrocchia. Grazie ancora e buon cammino. Angela Rutigliano

    LASCIA UN COMMENTO