Città Nuova Day: rivedi lo streaming

    776

    Sarà una specie di staffetta, con il testimone che dai Castelli romani, nel centro dell’Italia, partirà per raggiungere i tanti territori feriti della Penisola, dove intere comunità si sono mobilitate per ricostruire tra le macerie, portare speranza, proporre alternative e dare vita a buone pratiche destinate a diventare punti di riferimento per altre città, per il Paese.

    Il Cn Day, la giornata di Città Nuova, che si svolgerà sabato 13 ottobre sarà una festa di vita, incontro e partecipazione. Un’occasione di conoscenza, di dialogo e di scambio per dar voce ai tanti che, quotidianamente, nel solco della cultura dell’incontro promossa dal nostro Gruppo editoriale promuovono iniziative di accoglienza, di sostegno, di mobilitazione. A coordinare questa corsa virtuale, Elena Cardinali, dell’ufficio stampa di Città Nuova, e Marco D’Ercole, giovane redattore di Teens, che accompagneranno quanti si collegheranno dalle 17 alle 17.45: sarà infatti possibile seguire la diretta in streaming collegandosi al link http://live.focolare.org/cnday.

    (leggi il resto dell’articolo)

     

    CN DAY Festival culturale?

    Non proprio. Oppure sì, se vogliamo. Di quella cultura che caratterizza da sempre lo stile editoriale e il giornalismo di Città Nuova. In continuità con LoppianoLab, il laboratorio nazionale per l’Italia, ritorna la giornata che Città Nuova apre e dedica a chiunque desideri conoscere la cultura dell’incontro, alla cultura del “noi”.

    Quando? Il 13 ottobre 2018 alle ore 17 in diretta streaming in tutta Italia   seguire i vari aggiornamenti su www.cittanuova.it
    Con chi? Con tutti gli abbonati e i nuovi lettori e in collegamento interattivo con alcuni eventi culturali che si svolgeranno in contemporanea, o nelle settimane successive.
    Cos’è? Saranno dei forum con uomini e donne di cultura che costruiscono reti di solidarietà con presentazione di libri o tavole rotonde su tematiche a cui il territorio è “sensibile”, dalla cittadinanza attiva all’educazione e all’accoglienza e poi, perché no?, anche laboratori per bambini e ragazzi sul bullismo, l’ecologia, lo sport.
    Come? Via libera alla fantasia dei lettori. Il CN day potrà essere anche un “Festival di Città Nuova”, con dialoghi culturali, momenti artistici e musicali, lettura di libri e articoli su tematiche che incontrano la sensibilità del territorio.
    Perché? Per gustare la cultura da protagonisti immersi in un processo di cittadinanza attiva e di rete. Autori e giornalisti di Città Nuova sono al vostro fianco: la redazione è a vostra disposizione. Bella iniziativa, direte. Ma chi la organizza? I lettori! Sono già in tanti a mobilitarsi, forse in alcune città si potrà essere in pochi, ma basta cominciare. Sono le minoranze creative a scrivere la storia.

    Maggiori informazioni:

    Mappa non disponibile

    Data / Ora
    Date(s) - 13/10/2018
    17:00 - 19:00

    Categorie


    Nessun commento

    LASCIA UN COMMENTO