Lettera al Presidente Conte. L’arte ci fa stare bene!

1494
Condividi
Papa Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta nel lunedì della terza settimana di Pasqua, nell’introduzione ha rivolto il suo pensiero agli artisti. Francesco pensa agli artisti e alla via della bellezza e della creatività che possono aiutare in questo momento difficile caratterizzato dalla pandemia:

“Preghiamo oggi per gli artisti, che hanno questa capacità di creatività molto grande e per la strada della bellezza ci indicano la strada da seguire. Che il Signore ci dia a tutti la grazia della creatività in questo momento”. 

________________________________________________________________________

Riportiamo qui sotto l’esperienza di una coppia di nostri amici di Roma

Immagina una domenica pomeriggio di fine marzo, rigorosamente in casa, in tempo di Covid-19. Tu sei nel tuo studio, seduto davanti al cavalletto, tutto preso dal quadro che stai dipingendo. Tua moglie arriva con il computer e si siede accanto.

Di sottofondo la musica del nostro amico Paolo Vergari al pianoforte. Tu dipingi e lei scrive. Dopo mezz’ora ti chiede di dedicargli cinque minuti per ascoltare quanto ha scritto.
Una lettera al Presidente Conte. Sì! Una lettera al Presidente Giuseppe Conte. Non nascondo che il primo pensiero che ho avuto è che Covid-19 si fosse impossessato di lei!!

La lettera sta facendo il suo percorso. Intanto, se vuoi spendere 5 minuti, ti invito alla lettura. Fino in fondo, però. Se, invece, hai 9 minuti da dedicarle, ti invito a guardare il video che un caro amico ha realizzato. Sempre fino in fondo. Se ami l’arte, e se l’arte anche in questo tempo ti ha donato il Bello, ti chiedo di rilanciare, rilanciare e ancora rilanciare, con tutti i mezzi che riterrai opportuni… perché pure questa è una sfida che si può vincere solo insieme!

Grato prima di tutto per l’ascolto, ma anche per quanto sentirai di fare. Credo che pure nei momenti difficili, come quello storico che stiamo vivendo, sia possibile rinascere con una vita nuova.Perché dal letame possono nascere i fiori e, soprattutto, perché… insieme a tanti altri, io credo nel NOI!

Rocco e Ale 

Lettera al Presidente Conte – Coronavirus

image_pdfimage_print
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO