Progetto accoglienza Afghanistan: un grazie ai sostenitori

639
Condividi

I biglietti del trasporto pubblico, un maglione particolarmente caldo, la presenza costante del mediatore, i lavori per rendere abitabile una casa, ingredienti particolari per le ricette afghane. Tutto questo è possibile grazie alla rete di solidarietà che si è diffusa in Italia  questa estate in seguito alla crisi afghana. Si è pensato infatti di avviare un progetto di  solidarietà per l’accoglienza dei profughi. La risposta non si è fatta attendere e  in pochi giorni sono stati raccolti oltre 40.000 euro a cui si aggiungono alcune migliaia di euro che AMU sta raccogliendo per sostenere un progetto specifico nei pressi di Roma. Alla data odierna abbiamo in carico 16 persone, tra cui una giovane donna al settimo mese di gravidanza: il suo bambino nascerà qui e troverà una grande e calorosa comunità pronto ad accoglierlo.

Con queste poche righe desideriamo dire GRAZIE a tutti i sostenitori di questa iniziativa. Senza il vostro contributo fattivo non avremmo potuto sostenere chi è fuggito da guerra e persecuzione e qui non ha più nulla.

Grazie grazie grazie e auguri per il Santo Natale e per questo nuovo anno.

Movimento dei Focolari – Italia

Per informazioni e aggiornamenti sul progetto potete scrivere a umanitanuova.italia@gmail.com

I contributi possono essere versati su un apposito C/C del Movimento dei Focolari con la causale ACCOGLIENZA AFGHANISTAN:

CONTO CORRENTE su BANCA ETICA intestato a P.A.M.O.M:
IBAN IT13K0501803200000016932816
CAUSALE versamenti: ACCOGLIENZA AFGHANISTAN

ALTRI ARTICOLI APPARSI SUL NOSTRO SITO:

https://www.focolaritalia.it/2021/09/06/focolari-al-lavoro-per-accogliere-i-profughi-afghani/

https://www.focolaritalia.it/2021/08/31/afghanistan-guerra-e-diritti-umani-sostegno-ai-profughi/

image_pdfimage_print
Condividi

1 commento

LASCIA UN COMMENTO