Cantiere politiche familiari, una riforma epocale? Seconda puntata

    Cantiere politiche familiari, una riforma epocale? Seconda puntata

    523
    Condividi

    Continua il percorso per capire, nel pieno della crisi, le ragioni di una possibile svolta storica nel campo delle politiche familiari. Dal groviglio dei bonus e delle elemosine alla proposta di un investimento strutturale destinato ad incidere sulla riforma fiscale e non solo. La sfida complessiva di una giustizia sociale possibile, tra fondi europei, new deal e scelte reali di bilancio pubblico.

    La proposta di una serie di interviste pubbliche con esponenti politici e della società civile promossa da Città Nuova assieme al Movimento politico per l’Unità Italia e Famiglie Nuove Italia

    Secondo appuntamento

    Lunedì 20 luglio 2020 dalle ore 19.00

    Dalla pagina Facebook di Città Nuova

    Intervista con Rosa Menga, deputata M5S, a proposito della legge delega al Governo “per riordinare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e la dote unica per i servizi”.

    Alcune domande per la traccia del dialogo
    •    Esistono davvero le condizioni per introdurre la misura strutturale dell’assegno unico e universale per i figli?  Non si tratta di un intervento che entra in conflitto, come dicono alcuni, con il reddito di cittadinanza?
    •    Per arrivare all’introduzione della novità a partire dal 2021 bisogna far affidamento su risorse certe. È una materia che rientra tra gli investimenti possibili con i fondi europei del piano next generation?
    •    Quali altri interventi di politica sociale sono necessari per liberare le persone e le famiglie dalla percezione di assenza di futuro e precarietà dell’esistenza?

    Maggiori informazioni:

    Mappa non disponibile

    Data / Ora
    Date(s) - 20/07/2020
    19:00 - 20:30

    Categorie


    Condividi

    Nessun commento

    LASCIA UN COMMENTO

    Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie Maggiori informazioni

    The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

    Chiudi